GPF TEMATICA FLESSIBILE FUNDSTORE

Gestore: BANCA IFIGEST S.P.A.

GPF: GESTIONE INDIVIDUALE DI PORTAFOGLI DI INVESTIMENTO

Tipologia Linea: Flessibile

La Linea di gestione GPF Tematica Flessibile, in coerenza con le proprie caratteristiche e con i rispettivi limiti gestionali, ha quale obiettivo primario quello di perseguire la rivalutazione del capitale conferito attraverso un'accurata selezione di OICR

Il patrimonio conferito dal CLIENTE sarà gestito dalla BANCA con modalità ed attraverso operazioni diverse a seconda delle caratteristiche del tipo di Linea di Gestione sottoscritta dal CLIENTE stesso, tra quelle di seguito indicate, in funzione dei suoi obbiettivi di investimento, della sua propensione al rischio, della sua esperienza e conoscenza in materia di investimenti e della sua situazione finanziaria come rilevate sulla base del PROFILO DI INVESTIMENTO. Le Linee di Gestione di seguito riportate prevedono delle categorie di strumenti finanziari, delle percentuali minime e massime, riferite alla composizione del patrimonio, in cui la BANCA può utilizzare gli strumenti finanziari e delle tipologie di operazioni. Nella tabella seguente vengono definite le tipologie e le caratteristiche degli strumenti finanziari e, in modo corrispondente, le relative operazioni che possono essere oggetto delle Linee di Gestione. Le percentuali indicate nelle Linee di Gestione si riferiscono al patrimonio del CLIENTE tenuto conto dei conferimenti e dei prelievi.

Categorie di Strumenti Finanziari e Operazioni Ammesse

CATEGORIE DI STRUMENTI FINANZIARI
TIPOLOGIA DI OPERAZIONI
CATEGORIA 1

ASSET CLASS OBBLIGAZIONARIA (Titoli Obbligazionari):
• obbligazioni • titoli di Stato

TITOLI STRUTTURATI - SUBORDINATI
• obbligazioni strutturate (anche con pay off legati ad indici opachi*) • obbligazioni subordinate* • contingent convertible bond* (Co. Co. Bond) •obbligazioni convertibili •obbligazioni perpetue*

Valuta di denominazione: Denominati in euro e/o in divise di Stati appartenenti all'Unione Europea, agli Stati Uniti d'America, al Giappone, agli altri Stati appartenenti all'OCSE, a tutti gli altri Stati.

Mercato di negoziazione: Negoziati in un mercato regolamentato, MTF o OTF, in un mercato non regolamentato, o non negoziati in alcun mercato, MTF o OTF.

Aree geografiche di riferimento: Italiani e/o esteri in prevalenza riferibili ai mercati dei Paesi appartenenti all'OCSE.

Categorie di emittenti: Emessi da emittenti sovrani, emessi da Enti Sopranazionali ed emessi da emittenti societari (questi ultimi con bassa/alta/media capitalizzazione).

Settori industriali: Con riferimento alle obbligazioni, quelle emesse da società operanti in tutti i settori industriali

Durata media finanziaria (c.d. duration): Con durata finanziaria inferiore a 12 mesi, compresa tra 12 e 36 mesi, superiore a 36 mesi.

Merito creditizio emittente (c.d. rating): salvo quanto diversamente previsto per specifiche linee di gestione, rating minimo pari a B3 (rilevato dall'agenzia Moody's). Solo nel caso in cui l'emittente non abbia un rating assegnato dall'agenzia Moody's si avrà riguardo al rating assegnato dalla agenzia Standard&Poor 's, secondo la specifica tabella di conversione.

Risultato finanziario a scadenza (c.d. pay-off obbligazioni strutturate): Con riferimento al risultato finanziario a scadenza (pay off) degli strumenti con componente derivativa, la perdita potenziale massima è pari al 50% del capitale investito.

Tipologia Operazioni
  • compravendita a pronti ed a termine
  • operazioni di riporto e prestito titoli
  • operazioni a premio e vendite allo scoperto
  • pagamento di margini, deposito di garanzia
CATEGORIA 2

STRUMENTI OICR
Di natura: • monetaria (c.d. OICR MONETARI) • azionaria (c.d. OICR AZIONARI) • obbligazionaria (c.d. OICR OBBLIGAZIONARI) • flessibile (c.d. OICR FLESSIBILI) • bilanciata (c.d. OICR BILANCIATI)

Gli OICR potranno avere benchmark a leva o essere classificati tra gli OICR strutturati di cui all'art. 36 del Regolamento (UE) n.583/2010*

ETF: Exchange Traded Fund
- ETF il cui indice di riferimento è di tipo obbligazionario;
- ETF il cui indice di riferimento è di tipo azionario;
- ETF su altri strumenti (materie prime, real estate, divise, ecc.);
- ETF strutturati con effetto leva* e senza effetto leva, ETF a leva maggiore di 1*;
- ETF a gestione attiva.

Strumenti SIF: Fondi Investimento Specializzati

Valuta di denominazione: Denominate in euro e/o in divise di Stati appartenenti all'Unione Europea, agli Stati Uniti d'America, al Giappone, agli altri Stati appartenenti all'OCSE, a tutti gli altri Stati.

Mercato di negoziazione: Negoziati in un mercato regolamentato, MTF o OTF, in un mercato non regolamentato, o non negoziati in alcun mercato, MTF o OTF.

Aree geografiche di riferimento: Italiani e/o esteri in prevalenza riferibili ai mercati dei Paesi appartenenti all'OCSE.

Conformità degli OICR alla normativa comunitaria: Emesse da Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio conformi e non conformi alle disposizioni dettate dalla normativa comunitaria (OICR alternativi*).

Settori industriali - Con riferimento a: - OICR AZIONARI quelli che investono prevalentemente in azioni di società operanti in tutti i settori industriali; - OICR OBBLIGAZIONARI quelli che investono prevalentemente in titoli di debito emessi da società operanti in tutti i settori industriali; - ETF: emessi da società operanti in tutti i settori industriali

Volatilità: Gli OICR di tipo monetario, conformi alle diposizioni dettate dalla normativa comunitaria, potranno raggiungere una volatilità media “bassa” ed una volatilità massima “medio-bassa”.Gli OICR di tipo obbligazionario, conformi alle diposizioni dettate dalla normativa comunitaria, potranno raggiungere una volatilità media “medio-bassa” ed una volatilità massima “media”. Gli OICR di tipo azionario, bilanciato e flessibile, conformi alle diposizioni dettate dalla normativa comunitaria potranno raggiungere una volatilità media “medio-alta” ed una volatilità massima “alta”.

Tipologia Operazioni
  • sottoscrizioni, rimborsi nonché operazioni di passaggio tra OICR (c.d.switch)
  • compravendita a pronti ed a termine
CATEGORIA 3

ASSET CLASS AZIONARIA
• azioni • warrant

Valuta di denominazione: Denominate in euro e/o in divise di Stati appartenenti all'Unione Europea, agli Stati Uniti d'America, al Giappone, agli altri Stati appartenenti all'OCSE, a tutti gli altri Stati.

Mercato di negoziazione: Negoziati in un mercato regolamentato, MTF o OTF, in un mercato non regolamentato, o non negoziati in alcun mercato, MTF o OTF.

Aree geografiche di riferimento: Italiani e/o esteri in prevalenza riferibili ai mercati dei Paesi appartenenti all'OCSE.

Categorie di emittenti: Emessi da emittenti societari.

Settori industriali: Emessi da società operanti in tutti i settori industriali

Grado di capitalizzazione emittente: Emessi da società a bassa e/o media e/o alta capitalizzazione

Volatilità: Bassa, medio/bassa, media, medio/alta, alta.

Tipologia Operazioni
  • compravendita a pronti ed a termine
  • operazioni di riporto e prestito titoli
  • operazioni a premio e vendite allo scoperto
  • pagamento di margini, deposito di garanzia
CATEGORIA 4

STRUMENTI FINANZIARI DERIVATI
*qualsiasi tipo di strumento finanziario derivato (options, swap, futures, certificates anche con effetto leva, covered warrant, etc.)

Valuta di denominazione: Denominate in euro e/o in divise di Stati appartenenti all'Unione Europea, agli Stati Uniti d'America, al Giappone, agli altri Stati appartenenti all'OCSE, a tutti gli altri Stati.

Mercato di negoziazione: Negoziati in un mercato regolamentato, MTF o OTF, in un mercato non regolamentato, o non negoziati in alcun mercato, MTF o OTF.

Aree geografiche di riferimento: Italiani e/o esteri in prevalenza riferibili ai mercati dei Paesi appartenenti all'OCSE.

Risultato finanziario a scadenza (c.d. pay-off obbligazioni strutturate): Con riferimento al risultato finanziario a scadenza (pay off) degli strumenti con componente derivativa, la perdita potenziale massima è pari al 50% del capitale investito.

ALTRI STRUMENTI FINANZIARI*
• ETC* (Exchange Traded Commodities) • ETN* (Exchange Traded Notes) • Certificates*

Valuta di denominazione: Denominate in euro e/o in divise di Stati appartenenti all'Unione Europea, agli Stati Uniti d'America, al Giappone, agli altri Stati appartenenti all'OCSE, a tutti gli altri Stati.

Mercato di negoziazione: Negoziati in un mercato regolamentato, MTF o OTF, in un mercato non regolamentato, o non negoziati in alcun mercato, MTF o OTF.

Aree geografiche di riferimento: Italiani e/o esteri in prevalenza riferibili ai mercati dei Paesi appartenenti all'OCSE.

Tipologia Operazioni
  • compravendita a pronti ed a termine
  • pagamento di margini, deposito di garanzia

*PRODOTTI COMPLESSI: ai sensi della Comunicazione Consob n. 0097996/2014.

Informativa Costi e Oneri

Con il presente documento Banca Ifigest s.p.a. Le/Vi fornisce, ai sensi della Normativa di Riferimento, l'informativa ex ante ed in forma aggregata dei costi e degli oneri connessi con il servizio di gestione di portafogli dalla stessa prestato e del possibile effetto dei costi sui rendimenti.
Si prega di leggere con attenzione il presente documento al fine di assumere una decisione informata in merito all'investimento.

Al fine dell'illustrazione dei costi e degli oneri, le presenti informazioni rappresentano l'importo dei costi del servizio e degli strumenti finanziari che potrebbero esserne oggetto su base annuale (per il primo anno e per successivi periodi di un anno). Ove possibile Banca Ifigest s.p.a., al fine dell'elaborazione del presente documento, utilizza i costi e gli oneri attualmente applicati nell'ambito della Linea di Gestione da Lei prescelta come stima per i costi e gli oneri attesi. Laddove i costi e gli oneri attuali non siano disponibili, Banca Ifigest s.p.a. effettua ragionevoli stime degli stessi. I costi e gli oneri riportati sono il risultato di calcoli operati dalla Banca mediante l'utilizzo dei dati presenti nei propri sistemi informativi. Resta inteso che i costi e gli oneri che saranno effettivamente sostenuti potranno comunque variare in funzione degli investimenti tempo per tempo effettuati da Banca Ifigest s.p.a. a valere sul Suo/Vostro portafoglio.

Costi del Servizio (CS) (*)

Commissione di gestione
Commissione di gestione trimestrale
1,20 %
0,30 %
Costo strumenti finanziari e intermediazione (CP) (**)
Commissioni di overperformance
Costo degli strumenti finanziari
0,10 %
0,90 %
Totale Costi Aggregati (CA)

Importo unitario massimo di:

(su importo unitario di 1.000 Euro)
2,50 %
25,00 Euro

(*) ai sensi della normativa di riferimento in tale voce sono compresi, laddove applicabili, i seguenti costi relativi al servizio di gestione di portafogli: costi una tantum, costi correnti, costi per operazioni, costi per servizi accessori, costi accessori, commissioni di performance stimate su base storica, ipotizzando che i rendimenti futuri superino il benchmark di riferimento. I costi del servizio saranno soggetti all’applicazione della aliquota IVA pro-tempore vigente

(**) include i costi relativi agli strumenti finanziari e quelli relativi alla intermediazione degli stessi da parte della Banca. Ai sensi della normativa di riferimento in tale voce sono compresi, laddove applicabili, i seguenti costi relativi ai prodotti finanziari nei quali potrebbe essere investito il patrimonio: costi una tantum, costi correnti, costi per operazioni, costi accessori. Il dato indicato include, inoltre, i costi e gli oneri indicati dalla normativa di riferimento ed inerenti lo strumento finanziario che vengono addebitati direttamente all’investitore dal gestore dell’OICR o che sono comunque dedotti dal valore dell’OICR.

Rappresentazione dell'effetto dei costi sul rendimento
Di seguito si fornisce un'esemplificazione dell'effetto massimo dei costi sul rendimento, ipotizzando un investimento unitario di Euro 1.000. Si evidenzia che i risultati passati non costituiscono garanzia di ottenere analoghi risultati in futuro e che il valore dell'investimento può scendere o salire e non può essere garantito nel caso di andamento negativo dei mercati finanziari.
Nell'esempio che segue si riporta l'effetto della applicazione dei costi massimi del servizio e dei prodotti oggetto dell'investimento.

Ammontare del patrimonio Investito1.000 €
Rendimento ipotizzato5 %
Ammontare in % dei costi2,50 %
Ammontare del patrimonio prima dell'applicazione
dei costi
1.050 €
Ammontare del patrimonio dopo l'applicazione
dei costi
1.025 €
Effetto cumulativo dei costi sul rendimento25 €

Ricordiamo che è possibile chiedere una scomposizione di maggiore dettaglio circa i costi qui rappresentati in modo aggregato, rivolgendosi al nostro Servizio Clienti.

Costi e Oneri

Commissione di Gestione

La commissione di gestione è addebitata per trimestre solare sul patrimonio medio gestito rilevato nel medesimo periodo. La commissione di gestione si intende quindi espressa in misura percentuale su base trimestrale e viene percepita al termine di ogni trimestre solare o frazione, sulla base del patrimonio medio gestito rilevato nel periodo. Ai fini del calcolo della suddetta commissione, il patrimonio medio gestito viene rilevato tenendo conto del valore all'inizio del periodo, rettificato da eventuali conferimenti e/o prelievi. Per i rapporti iniziati o risolti nel corso del trimestre si fa riferimento a quanto stabilito dall'art. 14 del CONTRATTO. La commissione sarà addebitata entro la fine del mese successivo a quello di chiusura di ogni trimestre solare secondo la percentuale trimestrale indicata per ciascuna LINEA DI GESTIONE nel punto COSTI ED ONERI o quella diversa concordata tra le PARTI nel punto SCELTA DELLA LINEA DI GESTIONE.

Spese relative alle operazioni di Acquisto e Vendita di Strumenti Finanziari

La BANCA addebita al CLIENTE le commissioni ed i costi reclamati da intermediari negoziatori terzi di cui si avvalga per effettuare operazioni di acquisto e vendita di strumenti finanziari poste in essere nell'ambito del mandato conferito. Limitatamente alle operazioni su titoli esteri potranno essere altresì addebitate eventuali commissioni o spese reclamate per il regolamento dell'operazione sui mercati internazionali (settlement, custody fees, ecc.).

Commissione di Rendimento

La commissione di rendimento verrà applicata nel caso in cui il rendimento ottenuto sulla singola LINEA DI GESTIONE sottoscritta risulti positivo e comunque superiore alla performance del parametro oggettivo di riferimento della medesima LINEA DI GESTIONE. Sugli utili corrispondenti alla differenza positiva tra il rendimento ottenuto dalla singola LINEA DI GESTIONE ed il parametro oggettivo di riferimento verrà calcolata il 31 dicembre di ogni anno, con addebito entro il mese di gennaio successivo, la commissione di rendimento indicata nel punto COSTI ED ONERI. Per i rapporti iniziati o chiusi nell'anno, viene calcolato il minor periodo di gestione espresso in mesi, arrotondando per difetto l'eventuale frazione del mese di inizio.


La linea GPF TEMATICA FLESSIBILE FUNDSTORE prevede una commisione di gestione (trimestrale massima) pari al 0,3% e una commissione di rendimento pari al 0,10% annuo. Le commissioni sopra riportate saranno soggette alla aliquota IVA pro-tempore vigenti.

Asset Class, strumenti finanziari e parametri specifici di rischio

Strumenti OICR
Massimo 70% di azioni o quote di OICR Monetari ed Obbligazionari o di ETF (Exchange Traded Funds) Obbligazionari.
Massimo 70% di azioni o quote di strumenti OICR Flessibili con un massimo, all'interno di tale percentuale del 40% di quote o azioni di OICR azionari o di ETF azionari o bilanciati
Valuta di denominazione degli strumenti finanziari
EURO, con un massimo del 50% in altre divise.
Strumenti finanziari Derivati
Possono essere utilizzati, nei limiti della misura della leva finanziaria, con finalità di copertura dei rischi connessi alle posizioni detenute in gestione.
Benchmark
Indice composto dal 10% dell'Indice Fideuram Fondi Governativi Euro Breve Termine, dal 20% dell'Indice Fideuram Fondi Obbligazionari, dal 20% dell Indice Fideuram Fondi Monetari, dal 30% dell'Indice Fideuram Fondi Flessibili e 20% Indice Fideuram Azionari
Leva finanziaria
1
Profilo di Rischio
MEDIO
Orizzonte Temporale
MEDIO PERIODO
Leva finanziaria
1
Profilo di Rischio
MEDIOBASSO-
Orizzonte Temporale
MEDIO PERIODO
CONTROLLA IL TUO SMARTPHONE
Questo passaggio aggiuntivo dimostra che sei tu che stai provando ad
eseguire l'accesso.
Abbiamo inviato una notifica al tuo smartphone.
Tocca la notifica o apri l'app Fundstore per proseguire.
Hai bisogno di aiuto per utilizzare l’app Fundstore? Clicca qui per scoprire di più.
Non hai ricevuto la notifica di accesso?
MESSAGGIO IMPORTANTE
Per continuare ad utilizzare i servizi Fundstore devi necessariamente scaricare
l’applicazione e abilitare l'autenticazione a due fattori.

Clicca sul pulsante sottostante e segui le istruzioni che ti aiuteranno a scaricare e
configurare la nuova app.

Investi con Fundstore

Grazie a Fundstore puoi investire in modo semplice, autonomo, veloce e a costo zero.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

INFORMATIVA AI SENSI DEGLI ARTT. 12, 13 E 14 DEL REGOLAMENTO UE 679/2016
In conformità con il Regolamento UE 679/2016, Banca Ifigest S.p.A. (di seguito “BANCA”), in qualità di Titolare del trattamento, è tenuta a fornire alcune informazioni riguardanti l'utilizzo dei dati personali. Le suddette informazioni si riferiscono anche ai trattamenti e alle comunicazioni effettuati dalle società terze in qualità di autonomi titolari, il cui elenco è disponibile presso la sede legale della BANCA, che prestano i servizi finanziari o emettono i prodotti finanziari bancari o assicurativi, offerti dalla Banca e da Lei acquistati ovvero pubblicizzano, promuovono e collocano i prodotti e servizi emessi o offerti dalla Banca stessa (di seguito "Società Terze"). Tutti i soggetti che trattano dati personali sono stati autorizzati dal Titolare ex art. 29 del Regolamento. La presente informativa riguarda la navigazione del sito web riferibile al seguente indirizzo: www.fundstore.it L’informativa è resa solo per il suddetto sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

1. Fonte dei dati personali
I dati personali in possesso della BANCA sono acquisiti o direttamente dal/dai soggetto/i interessato/i (di seguito anche "interessato"). Alcuni dati personali forniti dall'interessato sono obbligatori ai fini della conclusione del contratto; la mancata comunicazione di detti dati preclude alla BANCA la possibilità di svolgere il SERVIZIO. A titolo esemplificativo, rientrano tra i dati obbligatori per poter fornire il SERVIZIO le informazioni relative al livello di conoscenza ed esperienza del cliente.

2. Natura dei dati personali
I trattamenti effettuati attraverso questo sito hanno per oggetto i dati COMUNI degli utenti.

3. Modalità di Trattamento
Il trattamento verrà effettuato mediante elaborazioni manuali o strumenti elettronici o comunque automatizzati, secondo logiche strettamente correlate alle finalità indicate e comunque in modo tale da garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati personali. I dati personali trattati dalla BANCA e dalle Società Terze non sono oggetto di diffusione.

4. Finalità di Trattamento
Finalità strettamente connesse all’esecuzione e gestione del contratto. Per tali finalità i dati possono essere comunicati a società o enti esterni per gli adempimenti previsti dalla legge aventi qualifica di Titolare autonomo dei dati ricevuti. La BANCA al fine di eseguire le disposizioni da Lei impartite e regolare i corrispettivi previsti dal contratto da Lei stipulato potrà comunicare i dati a intermediari bancari, finanziari, imprese di assicurazione. I dati, inoltre, per le medesime finalità potranno essere comunicati in adempimento di obblighi previsti da disposizioni di legge, di regolamento o da normative comunitarie, nonché per l'esecuzione degli obblighi derivanti dal CONTRATTO. L'elenco completo ed aggiornato dei soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati può essere richiesto in ogni momento al Titolare, ai recapiti sotto specificati. Il conferimento dei dati per tale finalità è facoltativo, tuttavia, il rifiuto al conferimento stesso renderebbe impossibile l’instaurarsi del rapporto contrattuale. Per tale trattamento non occorre il consenso dell'interessato. Finalità di Comunicazione commerciale, Vendita diretta, Invio di materiale pubblicitario e Ricerche di mercato. I dati possono essere comunicati a società o enti esterni, limitatamente alle finalità sopra descritte. La Banca all'interno di un rapporto di promozione e vendita dei propri SERVIZI, potrà comunicare i dati o parte di essi a società del proprio gruppo di appartenenza. Il conferimento dei dati per tale finalità è facoltativo, tuttavia, il rifiuto al conferimento stesso renderebbe impossibile il trattamento per le sopra indicate finalità. Per tale trattamento occorre il consenso dell'interessato, in mancanza del quale non sarà possibile perseguire le finalità di cui sopra. Il consenso potrà essere revocato in qualsiasi momento.

5. Tempi di Ritenzione dei dati
I dati personali di cui sopra, sono ritenuti dal Titolare per il tempo strettamente necessario all’esecuzione delle attività tecniche indicate, nonché per l’esecuzione e la gestione del rapporto contrattuale instauratosi con l’utente/cliente. In ogni caso, dopo la cessazione del rapporto contrattuale, i dati personali, saranno trattenuti dalla BANCA per un periodo di dieci anni, termine di prescrizione ordinaria, per l’eventuale tutela giuridica della BANCA stessa.

6. Diritti degli interessati
Informiamo, infine, che gli artt. Da 15 a 22 del Regolamento EU 2016/679 conferiscono agli interessati l 'esercizio di specifici diritti. In particolare, gli interessati potranno ottenere dal Titolare, in ordine ai propri dati personali: l’accesso (art. 15); la rettifica (art. 16); la cancellazione – oblio - (art. 17); la limitazione al trattamento (art. 18); la notifica in caso di rettifica, cancellazione o limitazione (art. 19); la portabilità (art. 20); diritto di opposizione (art. 21) e la non sottoposizione a processi decisionali automatizzati e profilazione (art. 22). Gli interessati hanno inoltre il diritto di proporre reclamo a un’Autorità di controllo (art. 13, comma 2, lett. d e art. 14, comma 2, lett. e).

7. Titolare, Responsabile del Trattamento e Responsabile della Protezione dei dati personali
Titolare del trattamento è la Banca Ifigest S.p.A., con sede in Firenze, piazza Santa Maria Soprarno 1, contattabile ai seguenti indirizzi: info@bancaifigest.it; PEC: segreteria.ifigest@legalmail.it.
Responsabile del Trattamento dei dati personali è Enrico Algieri domiciliato per la carica presso la sede del Titolare, contattabile al seguente indirizzo: titolare@bancaifigest.it
Responsabile della Protezione dei dati personali è l’avv. Paolo Recla, domiciliato per la carica presso la sede del Titolare, contattabile al seguente indirizzo: dpo@bancaifigest.it.

CONTROLLA IL TUO SMARTPHONE
Questo passaggio aggiuntivo dimostra che sei tu
che stai provando ad eseguire l'accesso.
Abbiamo inviato una notifica al tuo smartphone.
Tocca la notifica o apri l'app Fundstore per proseguire.
Hai bisogno di aiuto per utilizzare l’app Fundstore? Clicca qui per scoprire di più.
Non hai ricevuto la notifica di accesso?
MESSAGGIO IMPORTANTE
Dal 31/12/2021 per accedere ai servizi sarà necessaria
l’autenticazione tramite l’applicazione Fundstore.
Hai bisogno di aiuto per utilizzare l'app Fundstore? Clicca qui per scoprire di più.

Su questo sito utilizziamo cookie funzionali per agevolare la navigazione e rendere l'esperienza utente più performante. Inoltre utilizziamo cookie di performance per analizzare le statistiche di traffico sul sito in maniera totalmente anonima e trasparente.
Clicca su “Accetto” per proseguire la navigazione sul sito e acconsentire all’utilizzo dei cookie. Per modificare le preferenze relative ai cookie clicca su "Preferenze Privacy".

Preferenze Privacy

Cookie Funzionali

I cookie funzionali contribuiscono a rendere fruibili i contenuti di un sito web, abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.
Questa tipologia di cookie comprende anche quelli necessari per il corretto e completo funzionamento della chat interattiva (Olark). A questo proposito, qui potete trovare tutti i dettagli.

Cookie Statistici e di Marketing

Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità.
In particolare, utilizziamo:
1) I cookies di Google Analytics per generare i rapporti sulle interazioni dei visitatori con i siti web. Questi cookie vengono utilizzati per memorizzare informazioni che non consentono l'identificazione personale degli utenti. (più info)
2) I cookies del servizio di remarketing e behavioral targeting fornito da Google che, senza alcuna identificazione personale dell'utente, collega l'attività del sito Fundstore al network pubblicitario di Google Adwords e Doubleclick. (più info)